Il Monte Roma e la Madonna del Grottone

Condividi

Una giornata ben riuscita! anche meglio delle previsioni, non solo per le condizioni meteo, più sole che pioggia (in fondo in linea con le previsioni), ma per …

Siamo partiti dall’abitato di Frontone, attraversiamo la strada e subito il Cinisco gonfio come non mai, ci fa capire che di acqua ce n’è tanta! Avevamo prenotato un tavolo dall’abruzzese, ma poco dopo mi chiama per dire che non poteva servirci da mangiare… Guarda caso, all’inizio della forestale, che conduce sul monte Roma, incontriamo il tizio del Daino, a casa dei suoi vecchi controllava che l’acqua che veniva giù dal monte non facesse danni! al volo ci conferma che potevamo andare a pranzo…

Saliamo fino alla cima del Monte Roma, che seppur secondario è molto bello: bei prati, bel bosco e belle strade per accedervi sia da Nord che da Sud. Parliamo di orientamento: sole, bussola… di pressione atmosferica e previsioni del tempo… a proposito per saperne di più leggere qui.

La seconda parte dell’escursione è dedicata alla visita della forra in cui vi è la Madonna del Grottone, dire che è stato uno spettacolo è dire poco, visto il posto molto suggestivo, in particolare il torrente, i fossi e la cascata erano pieni di acqua! poi come per magia si è aperto il cielo, così il sole ha potuto illuminare ed esaltare i colori in quel posto meraviglioso…

Non solo abbiamo mangiato molto bene al Daino, ma ci siamo divertiti, la vernaccia era molto buona, così le battute uscivano con estrema facilità, si anche la terza parte è stata davvero molto piacevole…

Alla prossima avventura

GANA